Home    Forum    Uk Pink Da Ginnastica Princess Reebok Scarpe Donna White Scamosciato 7 zY4OwEqx    FAQ    New Donna Balance Scarpe Grigio Retro Lifestyle 90s pqS0d    Login
Remonte w Ladies D3579 Black Boots Ankle Style Combination The

   
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Studiare Basso Da Autodidatta
F S Wl574 Asd Asa Sfh R E New Sff A U Sfi a Damenschuhe V K Neu Balance Asc 7tqIUCombination w D3579 Ankle Ladies Boots The Style Remonte BlackBlack unisex Nike 397690 Ladies 091 Bargain Uk Command Max Air 7 5 Bnib nwq6TgHSBlack Ladies Combination Style Remonte Boots D3579 The w Ankle
D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn
Autore Messaggio
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
 
Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Espongo la mia situazione.
Ho studiato vari anni,6-7, pianoforte, poi sono passato al basso che suono da autodidatta da 8 mesi. Suonare ? una parola grossa perch? ho sempre suonato solo canzoni, anche se modestamente sono arrivato a livelli piu alti del previsto, per darvi un'idea riesco a fare canzoni come around the world dei rhcp, vital sings dei rush, altre cose dei red hot, insomma cose non facilissime. Ora vorrei mettermi a studiarlo seriamente, seguendo un metodo, sempre da autodidatta. Praticamente ho sempre usato le tablature e non mi andrebbe, dopo 8 mesi, di prendere un metodo che cominci da zero, facendomi fare esercizi sulle corde a vuoto, proprio sulle cose iniziali. Vorrei un metodo un pochino piu avanzato ma che mi permetta di imparare lo stesso a leggere lo spartito. Se siete arrivati a leggere fino qua vi ringrazio    e spero in un vostro aiuto

ciao
 




 
  Condividi
#1  Mar 24 Apr, 2007 14:04
Sponsors

Sicuro di aver cercato bene?

blau Blu o6g 38 Eu marineblau Grisport 5 Donna Stivali Cmg514 Uk 1qwt4PgIWomens Size 6 Uk olive Suede Platform Trace Puma Night xYP41wq7 Lace Womens display Size Up Blue ex Canvas Trainers Uk 6 Puma qt4rt 
Membri Attivi
Registrato: Agosto 2004
Messaggi: 7577
Età: 37
Residenza: Bassano del Grappa
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
perch? escludi l'andare da un maestro?
 




Io uso: plettro e dita
 
  Condividi
#2  Mar 24 Apr, 2007 14:18
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
Black w Boots Ankle Style Ladies Remonte The D3579 Combination  
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
perch? il tempo e anche il denaro non me lo permette. l'universit? e lo studio mi occupano tutta la giornata, riesco solo a trovare 1-2 ore per suonare
 




 
  Condividi
#3  Mar 24 Apr, 2007 14:21
 Jacker 
Membri Attivi
Registrato: Agosto 2004
Messaggi: 7577
Età: 37
Residenza: Bassano del Grappa
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Soldi lo capisco ma mi sembra impossibile che nonsi riesca a trovare un paio d'ora alla settimana per andare a lezione.
 




Io uso: plettro e dita
 
  Condividi
#4  Mar 24 Apr, 2007 14:25
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
volendo forse ci riuscirei pure, sar? perch? sono pigro o perch? voglio fare tutto da solo ma per il momento penso di non andarci. Magari quest'estate. Comq per quanto riguarda la mia domanda iniziale puoi consigliarmi qualcosa?
 




 
  Condividi
#5  Mar 24 Apr, 2007 14:28
 Jacker 
Chameau Green 42 Giverny Le Di Eu Gomma Stivali Donna Tqd11WfS
Membri Attivi
Registrato: Agosto 2004
Messaggi: 7577
Età: 37
Residenza: Bassano del Grappa
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
pseudobassista, il fatto non ? cosa suoni ma come lo suoni.

Ho studiato per autodidatta per diversi anni e ora stramaledico il tempo perso.

Ho imparato pi? difetti che cose utili.

L'autodidattismo ? una gran cosa. Ma sei sicuro di essere un buon didatta?
 




Io uso: plettro e dita
 
  Condividi
#6  Mar 24 Apr, 2007 14:33
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
D3579 Combination Boots The Black Remonte Ankle w Style Ladies
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Il fatto ? che non mi interessa essere chisa chi con il basso, mi interessa solo sapere suonare abbastanza bene da fare qualche serata con un futuro gruppo. Riuscendo a suonare abbastanza bene piu o meno tutti i generi. Cio? solo per divertimento, nient'altro.
Se potessi tornare indietro lo studierei seriamente, magari in conservatorio, ma non si puo
 




 
  Condividi
#7  Mar 24 Apr, 2007 14:36

D3579 w Remonte Style Boots Ankle Black The Combination Ladies RzwZqn

 Babez_Bass_21 
Membri Attivi
Registrato: Dicembre 2006
Messaggi: 173
Età: 34
Residenza: Ferrara
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Io non posso dirti un metodo come da te richiesto..ma posso darti la mia piccola esperienza...
Suono da 6 anni...praticamente sempre da autodidatta...ho avuto solo l'esperienza di due anni da un maestro ma non faceva fare altro che tirare gi? ad orecchio canzoni...che non ? male..ma io volevo cose diverse...
IL mio consiglio ? comunque di andare da un maestro..te lo dico perch? la postura ? IMHO importantissima....parlo per esperienza personale...non avendo nessuno che mi correggeva io ho sviluppato involontariamente un "mischione" tra la postura tradizionale e la tecnica della mano destra di gary willis...e adesso alcune volte ? un casino....mentre altre volte mi aiuta....
Quindi....anche se sei pigro come me...ti conviene un maestro...solo per non pentirti come me di non averlo fatto prima...gli errori sono difficili da togliere...
Altra cosa..se sai fare quelle canzoni non facili allora sei, secondo il mio parere, gi? capace di fare serate fuori quindi non ti serve l'aiuto di un metodo ma solo gran ascolti....e poi tranquillo che il conservatorio non ? l'unico metodo per studiare seriamente il basso....
 




Io uso: solo le dita

____________________
Powered by: G&L,WARWICK, Ibanez , Boss, SWR Workingman's
http://www.flickr.com/photos/7297861@N05/?saved=1
 
  Condividi
#8  Mar 24 Apr, 2007 14:40
 Jacker 
Membri Attivi
Nero 9097 42 9 Asics carbon black Donna Running Patriot white Scarpe xUPqwOXCa
Registrato: Agosto 2004
Messaggi: 7577
Età: 37
Residenza: Bassano del Grappa
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Suonare Around the world ? diverso da suonare Around the world BENE!

Io posso mettermi imparare teen town di jaco e fare le stesse note che fa lui allo stesso tempo.
Ma non basterebbe.
Ci sarebbe una differenza enorme tra quello che faccio io e quello che f? lui.
E questo v? oltre la didattica scritta sui libri.

Sono sfumature che sono un maestro in carne e ossa pu? farti notare.

Almeno, io la penso cos?.


Ciao
 




Io uso: plettro e dita
 
  Condividi
#9  Mar 24 Apr, 2007 14:43
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
quello che dite voi ? giustissimo, ma ? giustissimo per uno che vuole imparare a suonarlo benissimo. Io invece mi accontento di qualcosa meno, voglio sempre imparare bene ma non credo che continuando da autodidatta alla fine suoner? una schifezza
 




 
  Condividi
#10  Mar 24 Apr, 2007 14:51
 spontbass 

Contributor

Registrato: Agosto 2004
Messaggi: 7909
Età: 47
Residenza:
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
...c'? un bel metodo di Attilio Zanchi che ti pu? aiutare.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Il mio stile vecchio come la casa di Tiziano a Pieve di Cadore
 
  Condividi
#11  Mar 24 Apr, 2007 14:57
 Jacker 
London Free £59 Florrie Uk6 Womens Was Now Boots By Fly £125 Softinos Black Post wqUETRnx
Membri Attivi
Registrato: Agosto 2004
Messaggi: 7577
Età: 37
Residenza: Bassano del Grappa
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
pseudobassista, nnon intendo dire che suonerai una schifezza.

Solo che ti perderai tante belle cose di questo meraviglioso strumento.
 




Io uso: plettro e dita
 
  Condividi
#12  Mar 24 Apr, 2007 15:00
 Kublai 
MegabassStaff

Registrato: Luglio 2006
Messaggi: 17947
Residenza: Pontedera (PI)
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
pseudobassista, mi unisco al consiglio di Jacker e Babez_Bass_21, meglio un insegnante, non solo per la tecnica, ma soprattutto per evitare brutte posture che con il passare del tempo non riesci a toglierle  
 




Io uso: solo le dita

____________________
www.Megabass.it - Megabass - Il Sito
http://forum.megabass.it/
http://wiki.megabass.it/
 
  Condividi
#13  Mar 24 Apr, 2007 15:03
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
lo so che mi perder? tante bellissime cose, ma ci vogliono anche troppi sacrifici e tantissimo studio per quello. io mi accontento di poco.

gia suonare sulla musica del pc mi piace da morire, figurati strimpellare in un gruppetto in garage, sarebbe il massimo


comq non vado dal maestro anche per un motivo: se l'universit? dovesse andare male non vorrei che i miei genitori cominciassero a dire, te l'avevo detto...stai lasciando lo studio per il basso.. e cose di questo genere


comq mi hanno consigliato il metodo di massimo moriconi, che ne pensate?
 




 
  Condividi
#14  Mar 24 Apr, 2007 15:03
 Jacker 
Membri Attivi
Registrato: Agosto 2004
Messaggi: 7577
Età: 37
Residenza: Bassano del Grappa
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
il metodo di Moriconi, secondo me, senza maestro ? un casino.

Tutt'al pi? ti consiglio un medoto con CD
 




Io uso: plettro e dita
 
  Condividi
#15  Mar 24 Apr, 2007 15:06
 Babez_Bass_21 
Membri Attivi
Registrato: Dicembre 2006
Messaggi: 173
Età: 34
Residenza: Ferrara
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Concordo pienamente con Jacker...c'? modo e modo di suonare....anche io riesco a fare Around the world....ma non bene come vorrei...infatti sto aspettando la laurea per poi fiondarmi da un maestro....  
Secondo me poi....1 ora o 2 alla settimana da un maestro non ti compromette lo studio universitario...almeno per quanto mi riguarda...e poi se trovi un maestro "tollerante" puoi andarci anche prima o dopo cena....arrivando solo un po' in ritardo alle uscite con gli amici...
 




Io uso: solo le dita

37 Z9993 Eu tg Eu schwarz Nero Stivaletti f5r Rieker Donna d16aqwanx____________________
Powered by: G&L,WARWICK, Ibanez , Boss, SWR Workingman's
http://www.flickr.com/photos/7297861@N05/?saved=1
 
  Condividi
#16  Mar 24 Apr, 2007 15:08
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
perch? un casino?
Combination Ankle Boots D3579 Black The w Remonte Ladies Style
comq se conoscete qualche altro metodo ditelo, se usa sia spartito che tablature ? meglio

vabb? m'avete quasi convinto, st'estate ne cercher? uno
 




 
  Condividi
#17  Mar 24 Apr, 2007 15:08
 Babez_Bass_21 
Membri Attivi
Registrato: Dicembre 2006
Messaggi: 173
Età: 34
Residenza: Ferrara
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
E' un casino perch? io solitamente non penso a quello che faccio con la mano destra...viene automatico...penso di pi? alla sinistra...alle note..alle scale....a tutt'altro...e rimediare qualcosa che ti viene spontaneo fare...bhe non ? affatto semplice...devi ritornare indietro e dirigere il tuo pensiero su altro..a discapito del resto...
 




Io uso: solo le dita

____________________
Powered by: G&L,WARWICK, Ibanez , Boss, SWR Workingman's
http://www.flickr.com/photos/7297861@N05/?saved=1
 
  Condividi
#18  Mar 24 Apr, 2007 15:21
Asics Tennis Uomo Ginnastica Bianco N 5 Marrone Sneakers Biku Scarpa Scarpe 41 q4HwaC  AlessioSteveH 
Membri Attivi
Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 114
Età: 32
Residenza: PALERMO
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
per cominciare a sciogliere meglio le mani,ti consiglio questa:
Sandhurst 4 Winter Wellington Uk 37 Boots Nylon Tall Womens Hunter Matt Red qHIITx
se magari c'? qualche pezzo (bello tosto) difficile col basso che non riusciresti a farlo ad orecchio,procurati Guitar Pro 5,? un programma per computer molto bello(ogni file "apposito" in formato .gp3 oppure .gp4 viene "letto" da questo programma...praticamente tutti gli strumenti che compongono il brano sono divisi a traccie singole,quindi si ha la possibilit? di ascoltare per esempio il "basso da solo",oppure qualsiasi altro strumento del brano in questione...ed inoltre ad ogni strumento sono attribuiti ben due tipi di tabulati),provare per credere...
da un qualsiasi Sito trovi tutti i tabulati che vuoi
 




Io uso: solo le dita
 
  Condividi
#19  Mer 25 Apr, 2007 14:26
 nemslash 
Membri Attivi
Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 613
Età: 30
Residenza: provincia AV
 
 
    
 
 
si ma stai attento perch? su guitar pro molte tabulature sono sbagliate....
 




Io uso: plettro e dita
 
  Condividi
#20  Mer 25 Apr, 2007 14:37
 pseudobassista 
Bannati

Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
gi? uso guitar pro 4 per? me l'hanno sconsigliato in molti perch? ? troppo facile seguire il segnale che ti dice quale nota suonare, mi hanno consigliato invece di non leggere li sopra ma di prendere un metronomo e suonare per conto mio, altrimenti non imparo mai

comunque sono molto piu precise le tab di guitar pro che quelle che si trovano in formato testo, ci sono moltissime cose in pi?
 




 
  Condividi
#21  Mer 25 Apr, 2007 15:02
 skywilly 
Membri Attivi
Registrato: Dicembre 2005
Messaggi: 725
Età: 36
Residenza: Roma
Ankle 8 White Betty Woody Uk Weiss fell 005 Boots Women’s Twxcf1
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Jacker ha scritto:  
il metodo di Moriconi, secondo me, senza maestro ? un casino.
Tutt'al pi? ti consiglio un medoto con CD

date retta a Jacker....

lo sto sperimentando sulla mia pelle.....da autodidatta per me ? stato un massacro il metodo Moriconi.....ora ho deciso di studiarlo con un maestro e devo dire che ? un metodo favoloso....ma solo perch? il maestro riesce a farmelo sfruttare nel modo corretto e approfondito...

io poi quando c'ho un po di tempo extra mi seguo pure il dvd di giorgio terenziani....
 




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.flickr.com/photos/fabiobucci/
 
  Condividi
#22  Mer 25 Apr, 2007 15:09
 the carver 
Membri Attivi
Registrato: Marzo 2006
Messaggi: 1653
Età: 33
Residenza: Twilight Town
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
Io ti consiglio di sederti di fronte a un buon Mojito e pensare: "Cosa intendo realmente fare?"

. Suonare in casa -> qualsiasi metodo ? buono. Mi pare che in questi casi l'obbiettivo sia il divertimento, quindi ok, divertiti, suona quando ti pare quello che ti pare come ti pare.

. Suonare in un gruppo nei locali della tua citt?/zona-> hai bisogno semplicemente di imparare i brani? Un programma di tablature e quant'altro con una buona community di supporto potrebbe fare al caso tuo, altrimenti ti metti di santa pazienza e ti tiri gi? le parti (lavoro utile che ti serve per qualsiasi punto successivo).

Il problema poi rimane che livello di competenza ti ? richiesto dal gruppo..

. Conoscere lo strumento -> in tal caso bisogna vedere che tipo di background hai. Ovvero: hai studiato 6 o 7 anni pianoforte, ad es. Come? Con metodo classico? Quindi sai leggere uno spartito, giusto?
Bene, detto questo, occorre analizzare che metodo di studio hai metabolizzato in questi anni.
Una volta stabilito questo, occorre pianificare un metodo di lavoro e di apprendimento.
Questo pu? essere fatto da autodidatta? Si, a patto di avere un minimo di conoscenza sullo strumento e a patto di avere un metodo di studio buono sviluppato gi? in altri ambiti (es: pianoforte).

Personalmente, il metodo che ritengo migliore ? quello di porsi obbiettivi concreti a breve termine, una sorta di itinerario con tanti check point che ti possa in breve far focalizzare e apprendere abilit? specifiche e concrete.

Essenzialmente potresti muoverti in questo modo:

1. RITMO

Hai una conoscenza precisa del ritmo? Sei in grado di eseguire in modo preciso, senza correre o senza rallentare i vari aspetti delle cellule ritmiche?

Come puoi sviluppare questo? Essenzialmente in due modalit? parallele: da una parte uno studio organico tramite il solfeggio, andando a indagare le varie cellule in modo estemporaneo e relazionandole tra loro. Dall'altra in modo pratico, ovvero eseguendole sullo strumento.

Occhio: occorre una "educazione" al capire se ci? che stai facendo ? corretto. In questo una persona che ti aiuti ? MOLTO consigliabile. E questo perch? se si ha solide basi la casa sar? pi? facilmente stabile.

Diciamo che in un annetto di lezioni mirate, o forse anche meno, potresti costruirti sotto questo punto di vista un background puntuale e preciso.

Per i testi si potrebbero utilizzare da una parte dei manuali di solfeggio parlato e ritmico del conservatorio (in difficolt? graduale), dall'altra qualche metodo di basso elettrico da vagliare attentamente.

Tieni presente che il basso elettrico ? spesso uno strumento molto basato sull'aspetto ritmico, quindi avere la capacit? di essere solidi sul tempo ? caratteristica cardine nel lavoro del bassista. E' forse un argomento che troppo spesso viene sorvolato, ma la cui importanza, IMHO, ? elevatissima.

2. TEORIA
Diciamo una infarinatura di teoria, a partire da concetti base come intervalli e altro, per passare sullo spartito scritto (agogica, metodi di scrittura, interpretare la partitura, etc...), infarinatura di base sulle scale e sull'armonia di base di stampo classico.

Questo tipo di basi ti aiutano ad affrontare poi nello specifico (tramite testi e/o insegnanti legati a un determinato genere) argomenti che ti possono interessare (sono basi che poi si possono ampliare in qualsiasi direzione, dal jazz alla world music, per passare alla contemporanea e quant'altro).

A tal proposito sarebbe importante vagliare cosa magari provare a leggere con il basso. Personalmente direi un qualcosa di leggero ma che abbia valenza non solo di esercizio, ma anche musicale. Spettacolare a tal proposito "Mikrokosmos" di B?la Bartok nei primi volumi. Specialmente se hai qualcuno che ti da lezione, opp con un tuo amico (con qualsiasi strumento), puoi divertiti approfondendo degli scorci musicali e compositivi stupendi.

Testi del genere sono risorse che non sono mai utilizzate, ma il cui valore musicale ? assoluto.
Inoltre aiuterebbero ad ampliare la visuale del bassista, coinvolgendo in brani semplici non solo aspetti tecnici e di lettura, ma anche melodici, essendo spesso di carattere contrappuntistico gli esercizi.

Inoltre una idea semplice di base sulle scale fondamentali risulta immediatamente utile ai fini di suonare con altre persone.
Diciamo che sarebbero strumenti di utilizzo immediato.


3. SUONO
Lavorare sul suono ? importante.
Tocco e dinamica andrebbero esercitati con modalit? mirate, magari proprio facendo particolare attenzione all'agogica presente negli spartiti. Differenziare gli accenti, far sentire la differenza tra un mp e un mf...
Sviluppare la consapevolezza di come ottenere un determinato suono in qualsiasi momento, esplorare il basso, capire e sperimentare le differenze sonore che si hanno suonando al ponte o al manico, le sonorit? che si possono ottenere suonando con bacchette di bamboo, slide, bacchette di legno, ebow e quant'altro.

Una sorta di laboratorio sonoro. Troppo spesso non c'? o non viene proposto a chi studia, ma penso sarebbe una idea molto interessante.


-------------------------------

Non so, secondo me un lavoro svolto articolando insieme i tre punti potrebbe darti una linea guida per una palestra giornaliera sul basso elettrico, andando di volta in volta ad approfondire determinati elementi.

Un atteggiamento chiave, IMHO, ? quello di porsi un obbiettivo vicino e raggiungerlo a livello buono o meglio ottimo.

Ad es: ti poni di fare correttamente a metronomo gli ottavi? Ok, arriva a farli in modo preciso, come se il giorno dopo dovessi registrarli per un cd. In questo modo ogni passo sar? ben consolidato e in poco tempo sarai in grado di fare cose semplici ma in modo ineccepibile, molto meglio che fare Wooten tutto zoppicante  

La tua domanda: ? possibile fare questo da solo? non ha molto senso...
Piuttosto chiediti: sono in grado di giudicare personalmente se ci? che sto facendo ? giusto?

Devi vedere tu se ne sei capace in base a ci? che vuoi ottenere...
Qua non pu? risponderti nessuno.

Urgh, sono stato un p? prolisso, sorry  




Io uso: plettro e dita

____________________
http://www.youtube.com/user/Ghigo85
----------------
www.guidoponzini.eu
----------------
 
  Condividi
#23  Mer 25 Apr, 2007 15:36
 pseudobassista 
Bannati

Schnee 41 Gefütterte Wow Winter Warm Stiefelette Stiefel 36 Z317 Damen Mukluk UqS6A4f0S
Registrato: Aprile 2007
Messaggi: 59
Età: 31

 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
seguir? i tuoi consigli the carver.

a me interessa questo

 Suonare in un gruppo nei locali della tua citt?/zona-> hai bisogno semplicemente di imparare i brani? Un programma di tablature e quant'altro con una buona community di supporto potrebbe fare al caso tuo, altrimenti ti metti di santa pazienza e ti tiri gi? le parti (lavoro utile che ti serve per qualsiasi punto successivo

i 7 anni di pianoforte li ho fatti con un maestro, ma a quei tempi era un'altra cosa, avevo molto tempo e facevo solo quello

ora non ho piu un minuo libero, quindi quelle 2 orette al giorno di basso me le gestisco secondo gli orari delle altre cose che devo fare

grazie a tutti per i consigli

vi posso fare un ultima domanda?

io per esempio suono sempre con guitar pro, perch? da una parte vedo la tablatura per vedere subito i tasti da premere senza imparare alla perfezione lo spartito, e dall'altra parte invece ho anche lo spartito, dove vedo, pause, accenti, e cose simili, non penso sia sbagliatissimo fare cos?, cio? che senso ha usare solo lo spartito quando la tablatura ti da una mano?
 




 
  Condividi
#24  Mer 25 Apr, 2007 17:01
 molotvo 
Membri Attivi
Registrato: Agosto 2006
Messaggi: 185
Età: 32
Residenza: bologna
 
 
    
Re: Studiare Basso Da Autodidatta 
 
the carver ha scritto:  
3. SUONO
Lavorare sul suono ? importante. Differenziare gli accenti, far sentire la differenza tra un mp e un mf
Remonte Ladies Ankle Style The Combination Boots D3579 w Black

scusa l'ignoranza, ma... cosa sono?

scusate l'OT.
 




Io uso: plettro e dita

____________________
Me on Flickr
Me on Myspace
Experimental band: Salom? Lego Playset
Punk band: Cervo
Progetto sala prove
 
  Condividi
#25  Gio 26 Apr, 2007 04:02
Mostra prima i messaggi di:    
 

    Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo


Questo argomento è stato utile?
Ch Taupe Courmayeur Valley Beatles Greay Tacco Tortora Timberland EFqBfWB
Condividi Argomento

Inserisci un link per questo argomento
URL
BBCode
HTML
 
Argomenti Simili
e5v Donna Blu brush Tamaris Eu 36 navy Stivali 25333 qT88w47gAnkle Ladies Boots Style D3579 w Black Combination The Remonte
Argomento Autore Forum Risposte Ultimo Messaggio
Geezer Butler nuovo basso...che basso Fruzzo Bassi&Co. 17 Ven 27 Apr, 2007 18:43
Brownstone
Un Basso Per Un... 'basso' lemorlenny Bassi&Co. 27 Mer 04 Apr, 2018 00:23
dseries
Il basso dei Rammstein absint Bassi&Co. 9 Ven 07 Ago, 2015 00:20
sardsurfer
Il Duo (pianoforte+basso Elettrico) Chandra School Days 9 Dom 24 Ago, 2008 12:30
Chandra
Customizzazione: un eq a 3 bande per il mi... buc Bassi&Co. 3 Lun 04 Dic, 2006 21:30
Gianni
 

Home » Forum » You Megabass » School Days

La data di oggi è Lun 25 Mar, 2019 14:55 • Tutti i fusi orari sono UTC + 1 Ora




 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario


  

 

D3579 Boots Style Black Ankle Remonte w The Combination Ladies
 Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Visualizzazione Lo-Fi - Privacy Policy - Cookie Policy
Tempo Generazione: 0.1945s (PHP: -46% SQL: 146%)
SQL queries: 32 - Debug On - GZIP Abilitato
Design by Mighty Gorgon